P.A.: FASTWEB, MASSIMALE FORNITURA DI 125.000 LINEE FISSE

P.A.: FASTWEB, MASSIMALE FORNITURA DI 125.000 LINEE FISSE
(V. ‘P.A.: CONSIP, A TELECOM E FASTWEB…’ DELLE 11.46)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 26 APR – La gara Consip per i servizi di telefonia fissa della pubblica amministrazione assegna a Fastweb (aggiudicataria insieme a Telecom Italia) un massimale di fornitura (ovvero il quantitativo complessivo di linee acquisibili in convenzione dalle p.a. ai prezzi convenuti) di 125.000 linee, estendibili a 175.000. Lo precisa la società  in una nota. Le amministrazioni potranno decidere cosa acquistare e a quale fornitore rivolgersi in base alle proprie esigenze operative, il proprio profilo di traffico oltre a eventuali costi di altra natura (per esempio migrazione dall’attuale fornitore al nuovo), spiega Fastweb. “Gli enti già  clienti di Fastweb, rinnovando sempre con lo stesso operatore l’adesione alla nuova convenzione, potranno usufruire delle nuove condizioni economiche senza dover attendere i tempi tecnici necessari per la migrazione a un altro operatore”, si legge nella nota. Il gruppo ricorda infine che a febbraio si era aggiudicata anche la gara dei centralini telefonici indetta da Consip. (ANSA).
COM-OM/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci