Wind/ A Sawiris tre posti nel cda della russa Vimpelcom

Wind/ A Sawiris tre posti nel cda della russa Vimpelcom
Suo posto da presidente Wind verrà  preso da un italiano

Milano, 27 apr. (TMNews) – Con l’arrivo dell’egiziano Ossama Bessada sulla poltrona di amministratore delegato di Wind al posto di Luigi Gubitosi, nelle prossime settimane la compagnia procederà  alla nomina di un presidente italiano della società . Oggi presidente di Wind è il magnate egiziano Naguib Sawiris. Secondo quanto si apprende, e contrariamente a quanto in passato ipotizzato, i russi di VimpelCom, che hanno acquisito il 100% di Wind, hanno proposto di assegnare tre posti nel cda a Sawiris, secondo azionista del gruppo che, con l’aggregazione della compagnia italiana, diventa il sesto operatore mondiale nelle telecomunicazioni mobili. La nomina ad amministratore delegato di Bessada, già  direttore generale di Wind, intende garantire la continuità  all’interno del processo di ristrutturazione avviato dai nuovi proprietari del gruppo.

Rar

271740 apr 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci