Televisione

28 aprile 2011 | 11:12

Rai/ Bernabei: Lei alla Direzione generale farebbe bene

Rai/ Bernabei: Lei alla Direzione generale farebbe bene
Masi? Non giudico ma avrei evitato chiamata ad Annozero

Roma, 28 apr. (TMNews) – Su Masi non si sbilancia, salvo precisare che al suo posto non avrebbe chiamato in diretta Santoro. E su Lorenza Lei, in pole per la successione a Dg della Rai, non ha dubbi, potrebbe fare bene. Lo dice Ettore Bernabei, ex Presidente Rai, all’Espresso. Cosa pensa della Rai diretta da Mauro Masi? “Niente di particolare. Quella di Stato sopravanza la concorrenza privata, ma complessivamente ritengo la tv un prodotto della globalizzazione usato negli ultimi 25 anni per distrarre la gente dalle grandi manovre della finanza speculativa”. Assolve completamente il dg attuale? “Non sono un giudice e non sono arrivato a novant’anni per apparire presuntuoso”. Masi però si è fatto notare. “Se proprio desidera un po’ di frizione, le dirò che al suo posto, io la telefonata in diretta a Santoro non l’avrei fatta. Esistono questioni che si possono risolvere con il dialogo, senza che le orecchie indiscrete si contino a milioni”. In arrivo , per sostituire Masi, sembrerebbe in prima fila Lorenza Lei. Una laica che si è avvicinata ai cattolici. Sarebbe il primo direttore generale donna della storia della Rai.”Sono abbastanza convinto della diseguaglianza tra uomo e donna e non ritengo la discriminante sessista una medaglia in sé per sé. Ma Lorenza Lei appartiene a un nucleo di altissima professionalità  che ancora pulsa in Rai. Farà  bene”.

Red/Mdr

281207 apr 11