Rcs: Rotelli, governance un po’ barocca

28 Apr 2011 14:47 CEDT Rcs: Rotelli, governance un po’ barocca

MILANO (MF-DJ)–“E’ un po’ barocca. Tutto e’ perfettibile”.

Cosi’ l’azionista di Rcs, Giuseppe Rotelli, ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano se non ci fosse un rischio di replica nella governance di Quotidiani, Mediagroup e Patto. A chi gli chiedeva poi se nei Cda ci saranno azioni significative da parte sue per cambiare la situazione, Rotelli ha detto che “mi prodighero’ in questo senso, per quel che posso. Seguite quello che accadra’ nei prossimi mesi senza pregiudizi”. mcn

(END) Dow Jones Newswires

April 28, 2011 08:47 ET (12:47 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari