New media, TLC

29 aprile 2011 | 15:53

PEC: DIGITPA “NESSUNA PERDITA DATI PER INCENDIO ARUBA”

PEC: DIGITPA “NESSUNA PERDITA DATI PER INCENDIO ARUBA”

ROMA (ITALPRESS) – “Alle ore 4.35 del 29 aprile 2011 nel CED del gestore Aruba PEC sito in Arezzo si e’ verificato un principio di incendio di un rack di batterie tampone, estinto in breve dal sistema antincendio. L’erogazione dell’energia elettrica e’ stata interrotta automaticamente e ripristinata solo dopo il nulla osta dei Vigili del Fuoco”. Lo rende noto DigitPA – Ente nazionale per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione – che nell’ambito della sua ampia missione (come da d.lgs. n. 177/2009) svolge attivita’ di vigilanza e controllo nei confronti dei gestori dei servizi di Firma Digitale e di Posta Elettronica Certificata. “I conseguenti disservizi hanno riguardato essenzialmente – prosegue la nota -: l’indisponibilita’ temporanea del servizio di Posta Elettronica Certificata per i clienti ArubaPEC; l’impossibilita’ temporanea di effettuare verifiche esaustive di firme digitali basate su certificati emessi da ArubaPEC. Il gestore, che ha comunicato il disservizio a questo Ente e a tutti gli altri gestori PEC come previsto dalle vigenti norme, riferisce di non aver subito alcuna perdita di dati e che tutti i servizi relativi sia alla firma digitale sia alla Posta Elettronica Certificata sono stati ripristinati entro le ore 14.30″.
(ITALPRESS).
sat/com 29-Apr-11 16:27