TLC: IN INDIA CELLULARI ARRIVANO A 800 MILIONI A MARZO

TLC: IN INDIA CELLULARI ARRIVANO A 800 MILIONI A MARZO
NEW DELHI
(ANSA) – NEW DELHI, 29 APR – Continua il boom dei telefonini in India dove il numero degli utenti ha oltrepassato gli 800 milioni lo scorso mese. Lo riferisce l’agenzia Ians citando le ultime statistiche rese note dall’Authority per le telecomunicazioni (Trai). A marzo, le connessioni di telefonia mobile sono infatti aumentate di oltre 20 milioni (+2,5%). L’incremento è avvenuto soprattutto nelle zone rurali del Paese grazie a una politica di sottoscrizioni low cost. Tuttavia, sottolinea la fonte, su un totale di 811 milioni di abbonati, “solo” 573 milioni sono “attivi”, ovvero effettuano telefonate. Al primo posto per ritmo di crescita mensile c’é il colosso britannico Vodafone, seguito dall’indiana Reliance Communication e dal gigante della telefonia Bharti-Airtel, che con 162 milioni di sottoscrittori detiene la più grande quota di mercato.(ANSA).
YGC/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci