Tv/ E’ morto William Campbell, il comandante Koloth di Star Trek

Tv/ E’ morto William Campbell, il comandante Koloth di Star Trek
L’attore esordi’ nel primo film di Elvis e fu diretto da Coppola

Milano, 2 mag. (TMNews) – E’ morto all’eta’ di 87 anni, in un ospedale di Los Angeles , l’attore diventato famoso per aver interpretato il comandante Koloth nella serie tv originale di Star Trek. William Campbell esordi’ al cinema nel 1956 come co-protagonista nel primo film di Elvis Presley, “Love Me Tender” . Nel 1963 fu il protagonista del film “Terrore alla tredicesima ora” di Francis Ford Coppola. Durante la sua carriera, Campbell ha recitato in numerose serie televisive, come “Letter to Loretta”, “Cannonball”, “Perry Mason”, “Combat”, “Le strade di San Francisco” e “Kung Fu – La leggenda”. Campbell aveva ripreso il personaggio di Koloth nel 1994 in “Star Trek: Deep Space Nine”.

Spt

021152 mag 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi