MEDIATRADE: DI PIETRO, PENSARE AD INTERESSI CITTADINI

MEDIATRADE: DI PIETRO, PENSARE AD INTERESSI CITTADINI
(ASCA) – Crotone, 2 mag – ”Abbiamo di fronte le elezioni amministrative e i referendum, che sono due momenti importanti per cambiare il volto della politica nel nostro Paese e fare in modo che ad incominciare dai Comuni e poi proponendo un diverso governo, si possa pensare piu’ all’interesse dei cittadini e non agli interessi personali”. Lo ha detto Antonio Di Pietro rispondendo a Crotone alla domanda se si aspettasse che Berlusconi si sarebbe presentato oggi in aula a Milano al processo Mediatrade. ”Non si puo’ tenere impegnato il Parlamento – ha aggiunto – per leggi che non servono ne’ all’economia ne’ al rilancio del lavoro ne’ alla tutela dell’ambiente e della sicurezza, che sono gli interessi fondamentali del Paese”.
red/cam/ss

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi