Editoria

03 maggio 2011 | 11:04

PREMI: A MASSIMO MARTINELLI IL ‘GIORNALISTA D’INCHIESTA’

PREMI: A MASSIMO MARTINELLI IL ‘GIORNALISTA D’INCHIESTA’
CERIMONIA IL 20 MAGGIO A CASTELBRANDO IN RASSEGNA ‘GRANGIALLO’
VENEZIA
(ANSA) – VENEZIA, 3 MAG – Massimo Martinelli, responsabile della Cronaca Giudiziaria de ‘Il Messaggero’, è il vincitore della prima edizione del premio “giornalista d’inchiesta” che sarà  assegnato il 20 maggio prossimo a Castelbrando (Treviso), nell’ambito della rassegna “Grangiallo2011″. Lo ha deciso all’unanimità  la giuria del premio composta dai giornalisti Antonello Calia (Il Gazzettino), Carlo Gambalonga (Ansa), Damiano Iovino (Panorama), Gennaro Sangiuliano (Tg1) e dagli esperti Carlo Frilli, Andrea Radic, Patty Durath Cooper e Massimo Colomban. Martinelli , 49 anni, si è occupato dei più importanti casi di cronaca giudiziaria degli ultimi 25 anni, dalle Brigate Rosse alle stragi palermitane del ’92, da Tangentopoli fino alle ultime inchieste politico-finanziarie. Nel 1988 e 1989 e’ nella redazione giornalistica della trasmissione “Viaggio Intorno all’Uomo”, di Sergio Zavoli (Raiuno) e nel 2004 nella redazione giornalistica della trasmissione “Ombre sul Giallo”, condotta da Franca Leosini (Raitre). Nel 2008 ha pubblicato per Gremese Editore un saggio sulla Giustizia intitolato “LA PALUDE – gli sprechi, le assurdità , gli eccessi, che paralizzano la giustizia italiana” ch ha riscosso un notevole successo editoriale. Oltre all’attività  di docente in seminario sul giornalismo investigativo, è autore teatrale e ideatore dello spettacolo “i Grandi Processi”, andato in scena per sette anni (2001-2007) al festival dei Due Mondi di Spoleto e, poi, all’Auditorium Parco della Musica di Roma. La cerimonia di consegna è in programma il 20 maggio nel Teatro Sansovino di Castelbrando e nella stessa serata sarà  consegnato, da una giuria popolare, il premio letterario “GranGiallo” che in questa edizione vede come finalisti cinque scrittori : Monica Bertolini (“Al comma 4″) , Toi Bianca (“Nessuna stella è per te”), Pino Corva (“All’apparenza uno sconosciuto”), Fabio Galli (Menti bruciate”, Andrea Buccianti (“Il mare calmo”) Prima delle premiazioni il vicedirettore del Tg1, Gennaro Sangiuliano presenterà  il libro “Attratto da un insolito sospetto: australian connection” della scrittrice italo-australiana Patty Durath Cooper.
NR/ S0A QBXB