Rai/ Altroconsumo lancia class action contro servizio pubblico

Rai/ Altroconsumo lancia class action contro servizio pubblico

Roma, 3 mag. (TMNews) – “Inadeguata fornitura del servizio pubblico d’informazione nel corso del 2010, disattendendo così gli impegni assunti attraverso il contratto di Servizio e imposti dalla disciplina sulla par condicio”. Su questo si basa la class action che Altroconsumo ha promosso contro Rai e su cui continua a raccogliere adesioni, ora a quota 11.000.

“Il 1 giugno – comunica Altroconsumo – si terrà  la prima udienza davanti al Tribunale di Roma. Con l’azione collettiva risarcitoria Altroconsumo chiede il risarcimento del danno, stimato sui 500 euro a testa, subito dagli utenti che pur pagando il canone non hanno potuto fruire di un’informazione obiettiva, imparziale e equilibrata”.

Red/Sto

031231 mag 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi