RAI: USIGRAI, SPERIAMO CHE NOMINA LORENZA LEI SEGNI UNA NUOVA ERA

RAI: USIGRAI, SPERIAMO CHE NOMINA LORENZA LEI SEGNI UNA NUOVA ERA
(AGI) – Roma, 3 mag. – “Una scelta rapida, interna, unanime e che oltretutto per la prima volta premia una donna. L’Usigrai plaude al metodo che ha portato oggi alla proposta di nomina di Lorenza Lei direttore generale della Rai. Speriamo che questo segni l’inizio di una nuova era nell’azienda di servizio pubblico e di un nuovo metodo di lavoro”. Lo dichiara l’esecutivo Usigrai. “In particolare, l’unanimita’ rappresenta un forte segnale di discontinuita’, che auspichiamo – dice ancora l’Usigrai – diventi la regola in tutte le decisioni a partire dalle nomine delle direzioni di testata, segnando il superamento di una divisione che per troppo tempo ha paralizzato la Rai. Auguriamo buon lavoro a Lorenza Lei, professionista stimata, che arriva alla guida dell’azienda di Viale Mazzini in un momento di particolare difficolta’”. Per l’Usigrai e’ “urgente aprire un serio confronto sul piano industriale e assumere decisioni sulla digitalizzazione e sul web, prima che i ritardi con la concorrenza diventino incolmabili. Cosi’ come e’ urgente il rilancio del servizio pubblico radiotelevisivo, che passa anche attraverso una riaffermazione del pluralismo e della qualita’ dell’informazione”. (AGI) Vic

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi