Editoria

04 maggio 2011 | 11:19

EDITORIA: SETTIMANALE ‘A’ FESTEGGIA IN TRENO I CINQUE ANNI

EDITORIA: SETTIMANALE ‘A’ FESTEGGIA IN TRENO I CINQUE ANNI
MIGLIAIA DI COPIE IN OMAGGIO SU FRECCIAROSSA E FRECCIARGENTO
MILANO
(ANSA) – MILANO, 4 MAG – ‘A’, il settimanale femminile di Rcs, festeggia cinque anni e per esprimere la soddisfazione “per esserci ancora, con un giornale nuovo, fondato nel periodo più difficile per l’editoria” è stato il suo direttore, Maria Latella, a distribuire, alla Stazione Centrale di Milano, copie del giornale ai passeggeri diretti dal capoluogo lombardo a Roma a bordo del Frecciarossa (oltre 8mila copie saranno date in omaggio nei prossimi due giorni a tutti i passeggeri da Milano o da Roma). “E’ una soddisfazione esserci dopo cinque anni – spiega Maria Latella, indaffarata a distribuire il periodico con un occhio di riguardo, ovviamente, ai passeggeri donne -. In questo numero, le cose più belle sono un articolo di Marco Travaglio che ricorda la nostra lotta contro i ‘senza talento’ (a corredo una fotografia di Lele Mora mollemente sdraiato su un divano nella sua villa in Sardegna, ndr.) e una lettera di Lella Costa che, quando le fu proposto di collaborare, mi vide come Cenerentola pronta a cantare ‘I sogni son desideri’. Invece ce l’abbiamo fatta”. L’idea di distribuire il giornale ai passeggeri del treno? “Viaggio in treno per cinque giorni la settimana – risponde Latella -, perché ho la trasmissione a Roma e il giornale a Milano, e mi sono accorta che a leggere sono soprattutto le donne”. A essere omaggiata di una copia, tra l’altro, anche la conduttrice televisiva Victoria Cabello, in partenza per la Capitale. A dimostrazione dell’appeal che il treno ha acquisito negli ultimi tempi, Le Ferrovie dello Stato, da parte loro, sottolineano come il sistema delle Frecce, Frecciarossa e Frecciargento, sia stato scelto nel 2010 da oltre 20 milioni di passeggeri, con un incremento del 24% sulla Roma-Milano e del 23% sulla Milano-Napoli. Boom di acquisti, spiega lo società , anche per i biglietti a ‘prezzo mini’: tre milioni di ticket dall’inizio di quest’anno, un milione e centomila solo nell’ultimo mese. (ANSA).
RT/ S0A QBXB