Egitto/ Presto un libro di Wael Ghonim, blogger simbolo rivolta

Egitto/ Presto un libro di Wael Ghonim, blogger simbolo rivolta

Il dirigente di Google venne tenuto in prigione per 12 giorni

Washington, 10 mag. (TMNews) – Si intitolerà  ‘Rivoluzione 2.0’ il libro scritto da Wael Ghonim, alto dirigente di Google e web-attivista simbolo della rivoluzione egiziana dell’inizio dell’anno. Stando all’accordo firmato con la casa editrice Houghton Mifflin Harcourt, Ghonim racconterà  “la rivoluzione egiziana vista da dentro e gli insegnamenti della primavera araba”.”‘Rivoluzione 2.0’ spiegherà  come la protesta sia nata grazie al potere dei social network e di internet”, si legge nel comunicato diffuso dall’editore. Il libro, scritto in arabo, dovrebbe arrivare in libreria il prossimo 25 gennaio, nel giorno del primo anniversario della protesta che ha costretto il Presidente Hosni Mubarak, al potere da 30 anni, a dimettersi. Durante i giorni della rivolta, Ghonim rimase 12 giorni nelle mani dei servizi di sicurezza egiziani. Quando venne rilasciato, rivelò che era lui ad aver creato e gestito, in forma anonima, la pagina Facebook ‘Siamo tutti Khaled Said’, in memoria del giovane ucciso della polizia; pagina che era riuscita a portare in piazza centinaia di migliaia di oppositori.

(fonte Afp)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti