Televisione

10 maggio 2011 | 11:43

Polymedia (Txt): con Fincons implementa sistema back-end e sito Sky Go

10 May 2011 12:33 CEDT Polymedia (Txt): con Fincons implementa sistema back-end e sito Sky Go

MILANO (MF-DJ)–Fincons e Polymedia, gruppo Txt e-solutions, hanno implementato sia il sistema di back-end che il sito web di frontend per la Web TV di “Sky Go”, la nuova offerta multi-screen dell’operatore Pay TV Sky Deutschland, disponibile in Germania e Austria. Sky Go, si legge in una nota, consente agli abbonati Sky di accedere ai contenuti attraverso un secondo set-top box, Pc o dispositivi mobili, e include sia servizi on-demand per la fruizione di contenuti cinema e sport che servizi “live” per la distribuzione in diretta di eventi sportivi top class.All’interno dell’iniziativa Sky Go, il progetto Sky Go on the web deriva dalla fruttuosa collaborazione di Sky Deutschland con Fincons – main contractor e system integrator – e Polymedia – vendor e integratore dei prodotti software -, ed ha richiesto una stretta cooperazione con diversi altri fornitori coinvolti nella gestione dell’infrastruttura Ict di Sky Deutschland.”E’ stato un progetto sfidante ed ambizioso, durante il quale abbiamo dovuto coordinare e sincronizzare numerose attivita’ per lo sviluppo della piattaforma new media, l’estensione dei nostri sistemi legacy e la revisione delle nostre operations interne. Sono orgoglioso che Sky Deutschland sia fra i pionieri in questa fase di innovazione della distribuzione digitale dei contenuti” – afferma Mauro Di Pietro Paolo, Vice President Information Technology in Sky Deutschland. “Un unico sistema di back-end – commenta Oliver Botti, Polymedia Sales Director – consente ai team di Sky di orchestrare in modo efficiente sia i processi di asset management che quelli editoriali lungo l’intero ciclo di vita dei contenuti”. “Abbiamo sviluppato la componente di front-end della soluzione concentrandoci sul canale Web-PC di Sky, ricercando il miglior tarde-off tra facilita’ d’uso e ricchezza di servizi interattivi avanzati. Tutti i dettagli architetturali, i “trucchi” e le attivita’ di fine tuning che abbiamo messo in campo per ottimizzare le performance e l’esperienza utente rappresentano per noi un bagaglio di esperienza inestimabile, specialmente in un mercato dove i volumi di fruizione di contenuti digitali continueranno a crescere e il nostro approccio ingegnerizzato – basato su layer standard di servizi di front-end – puo’ essere utilizzato anche per alimentare canali di distribuzione diversi dal web (iPad, iPhone, Android, Game Consolle, etc.)” – afferma Alberto Niero, Head of Media Business Unit in Fincons. com/mcn

(END) Dow Jones Newswires

May 10, 2011 06:33 ET (10:33 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.