MEDIA: LAGARDERE, IPO 20% CANAL+ RINVIATA, NON ABBANDONATA

MEDIA: LAGARDERE, IPO 20% CANAL+ RINVIATA, NON ABBANDONATA
PARIGI
(ANSA) – PARIGI, 10 MAG – Il gruppo editoriale francese Lagardere conferma, per bocca del patron Arnaud Lagardere, la propria intenzione di quotare in Borsa il 20% dell’emittente televisiva a pagamento Canal+ che detiene, anche se con un po’ di ritardo sui tempi previsti. “Manteniamo il progetto” ha dichiarato Lagardere in occasione dell’assemblea generale della società , precisando che la quotazione si farà  “quali che siano le difficoltà  che abbiamo con Vivendi”, azionista di maggioranza di Canal+ con l’80%, che non è però al momento intenzionato ad acquistare la quota restante. “C’é solo uno slittamento nel tempo, si spera di qualche mese” ha aggiunto, spiegando che il rinvio è legato soprattutto agli eventi “imprevedibili” ed “eccezionali” che hanno colpito il Giappone, e alla conseguente volatilità  dei mercati. L’operazione dovrebbe essere riavviata, ha precisato il direttore finanziario di Lagardere, Dominique D’Hinnin, a giugno, o più probabilmente in autunno. (ANSA).
Z13/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi