New media, TLC

10 maggio 2011 | 15:51

Microsoft/ Compra Skype, acquisto maggiore sua storia – punto

Microsoft/ Compra Skype, acquisto maggiore sua storia – punto

Ha pagato 8,5 miliardi di dollari in contanti

New York, 10 mag. (TMNews) – Microsoft ha fatto il colpaccio, mettendo a segno la maggiore acquisizione dei suoi 36 anni di storia. Comprerà  Skype Technologies (il servizio di chiamate, videochiamate e chat online) per 8,5 miliardi di dollari in contanti, in un momento in cui per il colosso di Redmond, nello stato di Washington, è di cruciale importanza mantenere il passo delle concorrenti del settore tecnologico e mettere un freno allo strapotere di Google proprio sul mercato dei servizi online.”Skype offre un servizio fenomenale, amato da milioni di persone in tutto in mondo”, ha detto Steve Ballmer, l’amministratore delegato di Microsoft nella nota congiunta delle due società , “insieme creeremo il futuro della comunicazione in tempo reale cosicché le persone possano stare facilmente in contatto con la propria famiglia, gli amici, i colleghi e i clienti in tutto il mondo”. Skype diventerà  una nuova divisione all’interno di Microsoft e Tony Bates, l’amministratore delegato di Skype diventerà  il direttore generale della nuova divisione. L’acquisizione permette a Microsoft di fare proprio un marchio che ha una identità  forte su internet, una mossa che potrebbe aiutare l’avanzata della società  di Redmond nel mercato online. Come ricorda il Wall Street Journal il software Office e il sistema operativo Windows sono ancora le principali fonti di reddito per la società . Dalla nota congiunta di Microsoft e Skype emerge che il servizio di telefonate online sarà  integrato con i prodotti di Microsoft come la console Xbox, Kinect (il nuovo sistema di controllo per la piattaforma Xbox 360) e gli smartphone Windows Phone. Inoltre Microsoft offrirà  la possibilità  agli utenti di Skype di connettersi con le applicazioni Microsoft come Lync, che raggruppa mail, un servizio chat e di conversazione vocale, Outlook, Live Xbox e altre comunità  online.L’acquisizione, la maggiore nella storia di Microsoft che nel 2007 per 6 miliardi di dollari aveva comprato la società  di pubblicità  online aQuantive, sottolinea la crescita di Skype che tuttavia ha sempre registrato utili piuttosto scarsi negli otto anni da quando è stata fondata, poiché la società  ha continuato ad investire nell’espansione del business a livello mondiale. Skype, lanciata nel 2003 da Niklas Zennstrom e Janus Friis, l’anno scorso ha registato un giro d’affari di 860 milioni di dollari con profitti operativi per 264 milioni, ma ha avuto comunque perdite nette per 7 milioni di dollari mentre il debito di lungo termine è pari a 686 milioni di dollari.

A24-Buf

101635 mag 11