New media, TLC

11 maggio 2011 | 12:10

TELECOM:TAR 13/12 DECIDERA’ SU RICHIESTA AGCOM PAGARE 25 MLN

TELECOM:TAR 13/12 DECIDERA’ SU RICHIESTA AGCOM PAGARE 25 MLN
AUTORITA’ CONTESTA PARZIALE MANCATO VERSAMENTO CONTRIBUTI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 11 MAG – Sarà  deciso direttamente nel merito, il prossimo 13 dicembre, il ricorso amministrativo con il quale Telecom contesta la richiesta di Agcom di pagare 25 milioni di euro per il parziale mancato versamento di contributi annuali a copertura del fabbisogno della stessa Autorità . E’ quanto emerso dall’udienza di oggi, davanti alla II sezione del Tar del Lazio, presieduta da Luigi Tosti. L’Avvocatura dello Stato, in rappresentanza dell’Agcom, secondo quanto si è appreso, ha reso noto in udienza che l’Autorità  non darà  esecuzione all’ingiunzione di pagamento fino alla definizione del giudizio davanti al Tar. Con il ricorso, l’azienda telefonica contesta la base su cui é stato calcolato l’ammontare del contributo per il quinquennio 2006-2010. Tutto ciò inserito in una delibera dell’Autorità  dello scorso 28 febbraio. Delibere analoghe sono state adottate, tra gli altri, anche nei confronti di Vodafone e Sky Italia; allo stato, il prossimo 13 dicembre è già  iscritto al ruolo della II sezione del Tar il ricorso proposto proprio da Sky. Il 29 aprile scorso, con un provvedimento monocratico, il presidente della II sezione del tribunale amministrativo sospese la delibera dell’Agcom, ritenendo sussistenti “i presupposti per la concessione della misura cautelare provvisoria, valutato il danno e riservato al Collegio ogni ulteriore approfondimento in punto di rito e di merito”.(ANSA).
YJ1-TZ/ S0A QBXB