GOOGLE: FT; ACCANTONA 500 MLN PER RISOLVERE DISPUTA IN USA

GOOGLE: FT; ACCANTONA 500 MLN PER RISOLVERE DISPUTA IN USA
NEW YORK
(ANSA) – NEW YORK, 11 mag – Google ha accantonato 500 milioni di dollari per risolvere una potenziale disputa con il Dipartimento di Giustizia americano sulle pratiche pubblicitarie. Lo riporta il Financial Times. “L’ammissione è la prima indicazione che le autorità  americane hanno trovato significative falle nell’attività  pubblicitaria che è al centro della macchina dei profitti di Google”. Google ha accontonato 500 milioni di dollari per “la potenziale soluzione di un’indagine del Dipartimento di Giustizia – afferma Google – americano nell’uso della pubblicità  di Google da alcuni pubblicitari”. Google e le altre società  di ricerca sono finite nel mirino delle autorità  americane in passato per l’uso del sistema di ricerca pubblicitario: con Yahoo! e Microsoft, Google ha pagato 31,5 milioni di dollari nel 2007 su come le società  di gioco d’azzardo usavano il sistema per raggiungere clienti. (ANSA).
DRZ/ S0A QBXC

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci