Editoria

13 maggio 2011 | 11:42

EDITORIA: MARCHETTI (RCS) “2050? CARTA MENO DI MASSA, MA CI SARA’”

EDITORIA: MARCHETTI (RCS) “2050? CARTA MENO DI MASSA, MA CI SARA’”

LA BAGNAIA (SIENA) (ITALPRESS) – Fine della carta stampata nel 2050? “Io sono uno di quelli che e’ convinto che la carta manterra’ un ruolo nella stampa. Diverso, complementare, meno di massa, ma ci sara’”. Lo ha detto il presidente di Rcs Media Group, Piergaetano Marchetti, intervenendo al convegno ‘Crescere tra le righe’ dell’Osservatorio dei Giovani Editori a La Bagnaia.
Poi Marchetti ha guardato al futuro della carta stampata e ha detto: “Mi immagino un giornale di carta di nicchia, che trovero’ anche sull’Ipad interattivo. Penso che potremmo avere giornali piu’ saggi, piu’ scritti, che spieghino di piu’ e che troviamo su tanti supporti: non e’ detto che i lettori ce l’abbiano sulla carta”.
(ITALPRESS).
vas/sat/red 13-Mag-11 12:32