INTERNET: ARUBA RISARCISCE CLIENTI DANNEGGIATI DA INCENDIO 29/4

INTERNET: ARUBA RISARCISCE CLIENTI DANNEGGIATI DA INCENDIO 29/4
(AGI) – Roma, 17 mag. – Aruba, accogliendo le richieste del Codacons, provvedera’ ad indennizzare i clienti coinvolti nei disagi del 29 aprile scorso. Come si ricordera’ un incendio scoppiato nella server farm del provider, provoco’ il black out dei servizi forniti da Aruba, e danni a migliaia di utenti e aziende che si ritrovarono per diverse ore nell’impossibilita’ di utilizzare posta elettronica e internet. Il Codacons, sommerso dalle proteste dei cittadini, annuncio’ la possibilita’ di intentare una class action in favore dei clienti del provider danneggiati dal disservizio. Class action che sara’ evitata, dal momento che l’azienda, accogliendo le richieste dell’associazione, ha comunicato la decisione di risarcire i propri clienti.
“Siamo soddisfatti per la saggia decisione dell’azienda di indennizzare spontaneamente i propri clienti – afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Tuttavia resta la possibilita’, per utenti e aziende che a causa del disservizio hanno subito danni ingenti, di intentare causa di risarcimento in Tribunale”. (AGI) red

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci