RAI: MERLO, DOPO SGARBI RIVEDERE ATTO INDIRIZZO PLURALISMO IN VIGILANZA

RAI: MERLO, DOPO SGARBI RIVEDERE ATTO INDIRIZZO PLURALISMO IN VIGILANZA
(ASCA) – Roma, 19 mag – ”Il fallimento della trasmissione di Sgarbi conferma che il pluralismo nella Rai e’ importante ma non puo’ essere il frutto di un capriccio. E spero che lo capiscano anche i colleghi di centrodestra in Commissione di Vigilanza votando l’atto di indirizzo sul pluralismo del sen. Butti. In discussone, infatti, non c’e’ la volonta’ di aggiungere piu’ voci e piu’ trasmissioni in Rai -che sono entrambe sacrosante- ma di non demolire quelle esistenti solo perche’ hanno successo e forti ascolti”. Lo afferma Giorgio Merlo, Pd, vicepresidente della Commissione parlamentare di Vigilanza Rai.
com-min/sam/ss

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi