TLC: KROES SU TWITTER, TUTTI EUROPEI SARANNO ONLINE DA 2013

TLC: KROES SU TWITTER, TUTTI EUROPEI SARANNO ONLINE DA 2013
COMMISSARIA UE, E DAL 2015 ROAMING AZZERATO
BRUXELLES
(ANSA) – BRUXELLES, 19 MAG – “Il mio motto è: far entrare in rete tutti i cittadini europei entro il 2013”. Lo ha scritto su Twitter Neelie Kroes, commissaria Ue responsabile per l’Agenda Digitale. Che l’olandese fosse una sostenitrice dei nuovi media si sapeva già . Basta guardare come si firma sui comunicati ufficiali, col suo account Twitter. Kroes è ricorsa proprio a Twitter per rispondere alle domande dei suoi ‘follower’ (così si chiamano gli amici sul social network che cinguetta). I temi sono stati vari. Oltre a quello della digitalizzazione dell’Europa si è parlato di roaming: “La mia promessa resta l’azzeramento del roaming entro il 2015”. Attualmente nel Vecchio Continente il prezzo massimo per le chiamate vocali effettuate in roaming è di 39 centesimi più Iva, mentre il massimale per le chiamate ricevute è di 15 centesimi più Iva. A chi poi le ha chiesto della tassazione sui beni digitali ricorda come “la legislazione fiscale nell’Ue deve essere adattata al mercato unico”, verso il quale punta Bruxelles. E ha ‘twittato’ il comunicato ufficiale dal titolo “12 cantieri per il mercato unico del 2012: insieme per una nuova crescita”, consigliandone la lettura.(ANSA).
RED-CU/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci