Comunicazione

20 maggio 2011 | 11:01

Coin: Vitale, rilancio ha reso 3,5 volte investimento (Sole)

20 May 2011 08:56 CEDT Coin: Vitale, rilancio ha reso 3,5 volte investimento (Sole)

ROMA (MF-DJ)–”Abbiamo rilevato il gruppo Coin il 18 maggio 2005. Da allora abbiamo cambiato il management, il formato dei punti vendita, investito piu’ di 500 milioni e aumentato i dipendenti da 5.000 a 10.000″. In un’intervista a Il Sole 24 Ore, Raffaele Vitale, numero uno di Pai Partners in Italia, tira le somme di 6 anni come azionista del gruppo Coin, ora che e’ stato siglato l’accordo per cedere il 69% della societa’ quotata in Borsa a Bc Partners per un controvalore di 644 milioni.

Nel 2005, il fondo aveva investito in equity 180 milioni di euro, mentre adesso esce realizzando 3,5 volte l’investimento. “In questi anni il gruppo e’ passato da 90 a 202 milioni di Ebitda a fronte di un fatturato salito da 1,1 a 1,7 miliardi di euro. Inoltre, la quota di mercato e’ salita oltre il 6% grazie all’espansione della rete e alle acquisizioni”.

Con la cessione di Coin, Pai partners non ha in portafoglio altri investimenti in Italia, ma questo non va tradotto come un disimpegno del fondo dal paese: “in Italia continueremo a investire nei settori in cui siamo specializzati” e “sono molto ottimista sul fatto di poter concludere acquisizioni perche’ ci sono molte imprese leader nel nostro Paese”, ha spiegato. “Il nostro obiettivo e’ quello di investire in aziende leader che abbiano anche una forte esposizione al di fuori dell’Europa, dove ci sono crescite economiche a tassi maggiori, come nel caso di Nuance”, ha concluso.

pev

(END) Dow Jones Newswires

May 20, 2011 02:56 ET (06:56 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.