Non mi fa paura più nulla

Dopo anni di sfide legali con Martin Sorrell e la sua Wpp Marco Benatti ha deciso di denunciare il gruppo inglese, per abuso di posizione dominante, all’Antitrust e all’Agcom, in attesa che il Tribunale di Milano decida sulla richiesta di maxirisarcimento per concorrenza sleale all’interno di FullSix, la società  specializzata nella comunicazione integrata e multicanale dove Benatti è in maggioranza e Wpp al 29%. “Il digitale non è eversivo per la sola comunicazione. È una nuova cultura, entra in gioco dappertutto, è il brodo in cui tutti ci troviamo immersi. Influisce nella nostra vita privata come nelle relazioni interpersonali. Influenza sempre di più le logiche e le dinamiche delle aziende e prima o poi ne ridisegnerà  anche le gerarchie. Diventerà  sempre più decisivo anche per i partiti”.
Fa il visionario e studia da guru della politica il ‘nuovo’ Marco Benatti. Per innescarlo basta chiedergli dello stato di salute di FullSix, la società  quotata in Borsa che guida e controlla attraverso Blugroup e in cui, quando cinque anni fa le cose all’improvviso hanno cominciato ad andargli storte, ha deciso di ‘arroccarsi’ nonostante nella compagine azionaria ci fossero proprio i ‘nemici’ di Wpp al 29,9%.
L’azienda negli anni è molto dimagrita, ha perso qualche pezzo, ma è fin qui rimasta in piedi.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 417 – maggio 2011

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale