Televisione

20 maggio 2011 | 14:38

ANSA/ TV: NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI, DOPO IL FILM LA MINISERIE

ANSA/ TV: NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI, DOPO IL FILM LA MINISERIE
SU RAI1 IL 23 E 24; LA CALDA ESTATE DEI MONDIALI DELL’82
ROMA
(di Nicoletta Tamberlich) (ANSA) – ROMA, 20 MAG – Gli attori nell’82 non erano ancora nati, e ignorano come deve esser stato avere 18 anni senza possedere un telefonino, chiamare da una cabina a gettoni, studiare senza il supporto di internet, avere tempi dilatati e ascoltare la musica non con l’iPhone ma con il mangianastri. Il 23 ed il 24 maggio, arriva su Rai1 Notte prima degli Esami per la regia di Elisabetta Marchetti. Trasposizione per il piccolo schermo del film del 2006 con Nicolas Vaporidis di Fausto Brizzi e campione di incassi al botteghino. Ma i produttori sono gli stessi, Fulvio e Paola Lucisano, stavolta in collaborazione con Rai Fiction. La sceneggiatura è firmata da Antonio Antonelli e Claudio Corbucci con la super visione dello stesso Brizzi. E la colonna sonora è nuovamente affidata ad Antonello Venditti e Alessandro Canini. Sul grande schermo, nel primo film si raccontava il 1989 e nel secondo il 2006. In tv, si torna indietro all’82: una sorta di prequel, con gli stessi personaggi ma posizionati in un’epoca precedente. Un cast di giovanissimi popola il set, per descrivere le trepidazioni, gli amori, i sogni, le speranze di un gruppo di studenti alle prese con l’esame di maturità . Vespa 50, dischi in vinile, hit parade, televisori enormi, capelli ‘cotonati’, pantaloni ‘ascellari’ e quattro giovani diciottenni, alle prese con l’esame di maturità : il protagonista è Luca (Francesco Mistichelli già  visto in caccia al Re La Narcotici, 25 anni ma ne dimostra 16), Giulia Lippi (Alice), Alan Cappelli (Riccardo) e Matteo Ripaldi (sul set da quando era un puffo ha recitato con Sordi in Nestore L’ultima Corsa). Ma perché riproporre la stessa storia sul piccolo schermo? Rispondono nel corso di una conversazione alla presenza dei giovanissimi attori a casa del press agente Enrico Lucherini – Tinni Andreatta capostruttura di Rai Fiction e Elisabetta Marchetti: “Oggi c’è un grande revival degli anni Ottanta, soprattutto nella moda e in certi atteggiamenti giovanili. Ci è sembrato uno spunto per offrire una riflessione al vasto pubblico televisivo”. Puntualizza Paola Lucisano “altra novità  rispetto al film è il carattere internazionale che si evince da alcune riprese a Madrid, città  simbolo dei Mondiali”. La regista ricorda: “quando mi proposero di girare questa miniserie televisiva, mi sono chiesta, cos’altro avremmo potuto raccontare? Poi ho capito subito che sarebbe stato molto altro: diverse le storie, diversi gli attori, gli ambienti, i costumi e il periodo”. Luca per apparire più sicuro e interessante agli occhi di Claudia (l’ex miss Italia Francesca Chillemi), la ragazza più bella del liceo, si è appropriato dell’identità  del mitico fratello Lorenzo (Andrea Montovoli già  visto in numerose fiction e in Ballando con Le Stelle) e si è lasciato coinvolgere in un piano per mettere nei guai il il prof. Martinelli (Enzo Decaro), la terribile carogna che terrorizza gli studenti. I due, infatti, scoprono e svelano alla moglie di Martinelli (Monica Scattini) che l’uomo ha una storia con un’ex alunna. Nel cast anche Ricky Memphis che, dopo il film “Immaturi” si ritrova di nuovo alle prese con l’esame di maturità , stavolta nel ruolo di padre di uno dei maturandi. Marina Massironi la professoressa più amata dagli studenti.(ANSA).
TH/ S0B QBXB