Editoria, New media, TLC

23 maggio 2011 | 9:38

RCS: CON RIORGANIZZAZIONE ARRIVANO DIRETTORI DI DIVISIONE

RCS: CON RIORGANIZZAZIONE ARRIVANO DIRETTORI DI DIVISIONE
VERSO FUSIONE CONTROLLATE, DA HOLDING DIVENTA SOCIETA’ OPERATIVA
MILANO
(ANSA) – MILANO, 20 MAG – La riorganizzazione di Rcs mediagroup prevede la nascita di una nuova figura manageriale: il direttore di divisione. E’ quanto si legge nei documenti messi a disposizione sul sito Internet del gruppo in vista dell’assemblea straordinaria convocata il 20 e 21 giugno che voterà  il progetto di semplificazione della governance. “La ragione della proposta” che sarà  sottoposta all’assemblea “é quella di consentire un coinvolgimento diretto della società  nell’esercizio delle attività  operative che costituiscono il core business del gruppo – si legge nel documento – in particolare in funzione della decisione di avviare un programma di razionalizzazione e semplificazione della struttura societaria. L’esatto perimetro interessato da tale programma verrà  definito prossimamente, fermo che, comunque, il processo coinvolgerà  esclusivamente società  italiane interamente controllate, in via diretta o indiretta”. Il progetto sarà  realizzato “mediante operazioni di fusione per incorporazione di società  interamente possedute. All’attività  di holding ‘pura’ e a quelle a essa tipicamente inerenti, che caratterizzano l’oggetto sociale vigente, verranno ad affiancarsi le attività  legate al settore dell’editoria, della informazione, della pubblicità , dell’intrattenimento e ogni altra attività  comunque loro connessa o strumentale”, attività  oggi svolte “indirettamente tramite società  partecipate”, scrive Rcs Mediagroup. All’assemblea sarà  proposta “inoltre una riformulazione dell’articolo 19 dello statuto sociale intesa a delineare con maggior precisione la governance, fondata sul Consiglio di amministrazione, il Comitato esecutivo e l’Amministratore delegato, introducendo inoltre le figure dei direttori di divisione nell’ottica di un esercizio diretto da parte della società  di attività  operative”. (ANSA).
NI/ S0A QBXB