RAI: SGARBI; BUTTI (PDL), DA NOI BATTAGLIA TRASPARENZA COSTI

RAI: SGARBI; BUTTI (PDL), DA NOI BATTAGLIA TRASPARENZA COSTI
OPPOSIZIONE FA FIGURACCE PUR DI NON ASPPOGGIARE NOSTRE PROPOSTE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 20 MAG – “Ai colleghi del centrosinistra che si sono mobilitati contro il programma di Vittorio Sgarbi, presentando addirittura interrogazioni parlamentari, vogliamo ricordare che se avessero appoggiato la battaglia condotta dal PdL in Commissione di Vigilanza Rai, per la pubblicazione dei compensi e dei costi di produzione nei titoli di coda, ora conoscerebbero con chiarezza il costo di tutti i programmi e gli ingaggi di conduttori e ospiti”. Lo afferma il capogruppo del Pdl in Commissione di Vigilanza Rai, Alessio Butti. “Non possiamo che rilevare la contraddizione di alcuni esponenti dell’opposizione – prosegue Butti in una nota – che pur di non appoggiare, in tempo utile, le proposte del centrodestra, incorrono in figuracce di questa natura. Fortunatamente nel contratto di servizio è stata inserita, su nostra indicazione, la norma che prevede la pubblicazione sul sito web della Rai dei compensi percepiti da dipendenti e collaboratori e informazioni relative ai costi dei programmi, con rimandi a tali dati nei titoli di coda delle trasmissioni. E’ il frutto della nostra battaglia per la trasparenza e la tracciabilità  dei costi della tv pubblica”. (ANSA).
CAS/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi