New media, TLC

23 maggio 2011 | 14:27

Tlc/ Ugl: Situazione call center è insostenibile

Tlc/ Ugl: Situazione call center è insostenibile
Centrella: il 28 manifestazione a Palermo

Roma, 23 mag. (TMNews) – “La situazione dei call center in Italia è diventata ormai insostenibile: per questo il 28 maggio saremo a Palermo per manifestare a livello nazionale contro le delocalizzazioni all`estero e per chiedere un intervento concreto da parte delle istituzioni”. Lo dichiara Giovanni Centrella, segretario generale dell`Ugl, esprimendo “piena solidarietà  ai lavoratori che stanno protestando a Montecitorio e che giustamente chiedono risposte sul proprio futuro”.”I casi Teleperformance e Sky – aggiunge in una nota – sono solo il coperchio di un vaso di Pandora che rischia di saltare in aria, come l`Ugl telecomunicazioni denuncia da tempo. Con la manifestazione di Palermo, vogliamo mantenere alta l`attenzione su un fenomeno che non solo mette in pericolo migliaia di posti di lavoro, ma anche la tutela dei dati sensibili degli utenti, perché nei Paesi stranieri dove – conclude – vengono delocalizzate le attività  non esistono le medesime garanzie assicurate dalla legge italiana. Per questo, abbiamo già  presentato un reclamo al Garante della Privacy, che sta approfondendo la questione”.

Red-Pie

231451 mag 11