Televisione

23 maggio 2011 | 15:26

TV: CURRENT, NUOVI DOCUMENTI PER DIMOSTRARE CHE ‘SKY MENTE’

TV: CURRENT, NUOVI DOCUMENTI PER DIMOSTRARE CHE ‘SKY MENTE’
LETTERA AD DEL 29 APRILE CONFERMAVA STOP SENZA NEGOZIAZIONE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 23 MAG – Current Tv rende pubblici ulteriori documenti, rispetto a quelli pubblicati sabato scorso, per dimostrare che la scelta di Sky Italia di interrompere il rapporto con il canale è dovuta a “chiari motivi politici e ideologici”, sostenendo che l’ad della tv satellitare “Tom Mockridge mente per timore della reazione di Current”.. In una lettera, datata 22 aprile, “Sky – ricorda Current – ha cancellato il canale italiano del network di Al Gore senza alcuna offerta di negoziazione. Ora Sky sostiene che quella era solo l’inizio della negoziazione”. “Falso – prosegue la tv di Al Gore -: il 29 aprile Tom Mockridge ha inviato una nuova lettera (trasmessa in allegato alla nota, ndr) che confermava, a scanso di equivoci, la decisione di cancellare Current: ‘Caro Joel, tanto per fugare ogni dubbio, non abbiamo mai parlato di alcun rinnovo televisivo per Current, ne’ a pranzo né via mail’. E infine la lettera si chiudeva con la data di fine delle trasmissioni di Current Italia: 31 luglio”. “Mockridge – prosegue la nota – aveva incontrato Joel Hyatt a Milano, di preciso l’8 aprile, per confermare la soddisfazione di Sky per il lavoro svolto da Current Italia e assicurare che non c’erano dubbi sulla continuazione di una collaborazione di così largo successo. E non è tutto, Current Italia era così importante per la piattaforma Sky da chiedere al management del network di Al Gore di valutare l’ipotesi di spostarsi dal pacchetto Intrattenimento a quello delle News per incentivare e rafforzare gli abbonamenti assieme a SkyTg 24″. “Cosa è accaduto tra l’8 e il 22 aprile? – conclude Current -. Quello che ha detto Al Gore nella sua visita lampo a Roma: Tom Mockridge ha ricevuto ordine di cancellare Current Italia senza discussione per chiari motivi politici e ideologici”. (ANSA).
CAS/ S0A QBXB