Televisione

24 maggio 2011 | 10:14

PAR CONDICIO: SANTELLI (PDL), SCONCERTA PROVVEDIMENTO AGCOM

PAR CONDICIO: SANTELLI (PDL), SCONCERTA PROVVEDIMENTO AGCOM
(AGI) – Roma, 23 mag. – “La decisione dell’Agcom di multare tutti i tg che hanno trasmesso le interviste del presidente Berlusconi lascia sconcertati, sia per tempistica che per modi. Apprendiamo da oggi che l’Agcom, non tenendo piu’ conto dei ‘minutaggi’ a disposizione di ogni partito politico in regime di par condicio, ha deciso di dettare la linea editoriale dei tg ai direttori. Ci chiediamo soltanto se l’autorita’ garante delle comunicazioni abbia tenuto conto anche di tutti i leader di tutti i partiti di opposizione che hanno imperversato nei tg pubblici e privati”. E’ quanto afferma Jole Santelli, vicepresidente dei deputati del Pdl. (AGI) Rmg