PAR CONDICIO: LAINATI, RAPTUS ANTIBERLUSCONI COLPISCE ANCHE AGCOM

PAR CONDICIO: LAINATI, RAPTUS ANTIBERLUSCONI COLPISCE ANCHE AGCOM
(AGI) – Roma, 23 mag. – “Il raptus antiberlusconiano ha colpito anche l’Agcom, un’autorita’ storicamente saggia ed equilibrata”. Lo afferma Giorgio Lainati (PdL) Vicepresidente in Commissione di Vigilanza Rai. “L’offensiva dell’opposizione da Vendola a Fini e Casini, contro Berlusconi e la maggioranza ha fatto perdere il lume della ragione e le certezze giuridiche all’Agcom. Da lunedi’ a venerdi’ – aggiunge Lainati – i leader di tutti i partiti dell’opposizione hanno imperversato nei telegiornali pubblici e privati e negli approfondimenti informativi nella totale assenza della voce del Presidente del Consiglio. Evidentemente le forze illiberali della sinistra stanno avendo il sopravvento anche nelle Autorita’ di garanzia”. (AGI) Rmg

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi