AMMINISTRATIVE:AGCOM; ART.21, DA CICCHITTO ATTACCO INDECENTE

AMMINISTRATIVE:AGCOM; ART.21, DA CICCHITTO ATTACCO INDECENTE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 24 MAG – “L’aggressione di Cicchitto al presidente Calabrò è indecente, vergognosa, ha il segno di una furia estremistica. Il partito del conflitto di interessi che usa i media come una clava contro tutti gli oppositori di destra, sinistra e centro che siano, vuole ora liberarsi perfino delle timidissime e pacatissime autorità  di garanzia peraltro indicate in gran parte da questo governo Arbitri che, tra l’altro, non hanno neppure voluto, come avrebbero potuto e per noi dovuto, usare tutti gli strumenti sanzionatori a loro disposizione a cominciare dai tempi di riequilibrio”. Lo affermano in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti e il senatore Pd Vincenzo Vita. “Ci auguriamo che le Autorità  non si facciano intimidire e vogliano immediatamente procedere a imporre i tempi di compensazione per le opposizioni e in particolare per i candidati De Magistris e Pisapia violentemente aggrediti dal premier nei suoi messaggi”, concludono. (ANSA).
PH/ S0A QBXB
241142 mag 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi