TV: SOTTILE,IL SUCCESSO DI QUARTO GRADO? UN GIOCO DI SQUADRA

TV: SOTTILE,IL SUCCESSO DI QUARTO GRADO? UN GIOCO DI SQUADRA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 28 MAG – Il segreto del successo di Quarto grado, il settimanale di Retequattro in diretta che con la puntata di ieri ieri ha sfiorato il 15% di share con 3.595.000 telespettatori è “un gioco di squadra”. Lo dice il conduttore del programma, Salvo Sottile, che esprime “soddisfazione per il successo”. “Sono molto felice – spiega Sottile – di questo risultato. Tanto più che ieri sera si giocava una partita difficile. Pareggiare poi con un siciliano illustre come Montalbano, beh, che dire, mi sembra persino troppo”. “Credo che il pubblico – aggiunge il giornalista – abbia premiato Quarto Grado perché non solo rappresenta un concetto nuovo di televisione. E’ un programma onesto, meticoloso che racconta fatti senza mai giudicare nessuno. Il segreto è un grande lavoro di squadra, fatto da un team di cronisti straordinari e di due autrici di prim’ordine come Siria Magri e la mia partner professionale Sabrina Scampini. (ANSA).
VL/ S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi