New media, TLC

30 maggio 2011 | 13:30

Sony: Cfo, ora in situazione migliore per fronteggiare forza yen

30 May 2011 12:18 CEDT Sony: Cfo, ora in situazione migliore per fronteggiare forza yen

TOKYO (MF-DJ)–Masaru Kato, Cfo di Sony, ha riferito che la societa’ non prevede grandi perdite, solitamente associate al lancio di un nuovo dispositivo videogame, quando a fine anno presentera’ il proprio sistema portatile.I nuovi sistemi PlayStation hanno richiesto grandi investimenti per fare e sviluppare nuovi semiconduttori per il dispositivo. Lo ha affermato il Cfo in un’intervista a Wall Street Journal e Dowjones Neswires, aggiungendo che Sony ha una strategia per facilitare le spese in conto capitale per la console portatile, la PlayStation Portable (Psp)- comunemente chiamata Nuova Generazione Portatile (Ngp). La Ngp non sara’ un “investimento pesante” come le piattaforme precedenti, ha dichiarato il Cfo, senza dare ulteriori dettagli sulle misure che adottera’ Sony.La societa’ ha citato diversi fattori che hanno provocato il calo dei profitti, fra cui il recente impatto degli attacchi hacker alla rete PlayStation e il debutto di un nuovo game machine.Dopo tre anni di perdite, Sony prevede un ritorno all’utile netto di 80 mld yen durante il corrente anno fiscale. L’intento di Sony era di ritornare a questo utile nell’anno fiscale appena concluso, ma non e’ stato possibile per lo tsunami e il terremoto dell’11 marzo. Il disastro ha reso necessario la cancellazione delle imposte differite attive, risultanti in una perdita netta di 259,59 mld yen per l’anno corrente.Come altri maggiori esportatori nipponici, Sony continua ad affrontare la sfida del forte yen. Sony e’ “piu’ agile” rispetto al passato nel far fronte alla forza dello yen, rende noto il Cfo. red/est/ant

(END) Dow Jones Newswires

May 30, 2011 06:18 ET (10:18 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.