MONDADORI: SCIOGLIE PARTNERSHIP CON RODALE E HEARST

MONDADORI: SCIOGLIE PARTNERSHIP CON RODALE E HEARST
MILANO
(ANSA) – MILANO, 1 GIU – Mondadori per ottimizzare il portafoglio dei magazine in Italia acquista nella joint venture con Rodale il 50% detenuto dalla casa editrice americana e per per quanto riguarda la partnership Hearst-Mondadori Editoriale, ha definito un accordo per la vendita del suo 50 per cento. “Queste due operazioni rientrano in una ottimizzazione del portafoglio – ha dichiarato Stefano De Alessandri, direttore generale Periodici Italia – e sono coerenti con il nostro obiettivo di ridefinire, rafforzare ed allargare la presenza di Mondadori nei magazine femminili”. L’accordo con Rodale consentirà  a Mondadori di gestire in totale autonomia il mensile Starbene, leader dei femminili nel segmento salute/benessere, continuando nel contempo a pubblicare l’edizione italiana di Men’s Health, in virtù di un contratto di licensing pluriennale, spiega una nota. La Jv Hearst-Mondadori, costituita dalle parti nel 1999, ha portato – ricorda la stessa nota – alla pubblicazione dall’anno successivo dell’edizione italiana di Cosmopolitan su licenza del gruppo Hearst.(ANSA).
BF/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari