RAI: BERSANI, SMENTIRE CENE BERLUSCONI-CONSIGLIERI

(AGI) – Roma, 1 giu. – “Girano strane notizie su cene fra Berlusconi e i consiglieri della Rai, che ci aspettiamo vengano smentite. In ogni caso ribadiamo il nostro punto di principio: la Rai e’ un’azienda e, in attesa di una riforma che finalmente la consideri tale come noi abbiamo proposto, deve ragionare come un’azienda”. Lo afferma in una nota il segretario del Pd, Pierluigi Bersani. “All’Autorita’ Garante della Comunicazione spetta il compito dirimente di garantire che non sia offeso il pluralismo. All’azienda Rai spetta preservare i suoi punti di forza e proporne dei nuovi, come farebbe qualsiasi azienda normale, cautelandosi dal rischio che un’azienda di servizio pubblico rimanga alla fine senza pubblico. E’ solo su questi principi che noi giudicheremo quello che avverra’”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi