New media, TLC

01 giugno 2011 | 15:13

INTERNET:IN SOCIAL NETWORK MASSIMO 200 AMICI,COME VITA REALE

INTERNET:IN SOCIAL NETWORK MASSIMO 200 AMICI,COME VITA REALE
ESPERTO, DIMENSIONE CERVELLO DETERMINA LIMITE CERCHIA AMICIZIE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 1 GIU – Dagli antichi villaggi del neolitico alle moderne community su internet il numero di amici che si può avere è fisso, intorno ai 150. L’estensione al mondo virtuale della teoria espressa negli anni ’90 dall’antropologo Robin Dunbar è stata confermata da uno studio dell’università  dell’Indiana, che ha verificato che la cifra vale anche per i social network di oggi come Twitter. Per verificare la teoria di Dunbar i ricercatori hanno studiato il network creato da più di 3 milioni di utilizzatori di Twitter nell’arco di 4 anni, analizzando più di 380 milioni di messaggi: “Dallo studio è emerso che quando le persone iniziano a ‘tweettare’ il numero di amici aumenta fino a diventare esagerato – spiegano gli autori sulla rivista Technology Review – sopra un certo ‘punto di saturazione’ le conversazioni con i contatti meno importanti iniziano a diventare meno frequenti, e i tweet si concentrano sulle persone con cui si ha un legame più stretto”. Il punto di saturazione trovato, variabile da persona a persona, è comunque compreso tra 100 e 200 amici, esattamente quelli predetti da Dunbar. La spiegazione potrebbe essere fisiologica: secondo l’antropologo infatti è la dimensione del cervello a determinare il numero di persone con cui si riesce a stare in contatto, una teoria verificata ad esempio per i primati che hanno un cervello più piccolo e cerchie più ristrette di amici.(ANSA).
Y91-VC/ S0B QBXB