RAI: VESPA, SANTORO RISPETTI REGOLE O AVREMO GUERRA CIVILE

POL:RAI
2011-06-03 12:11
RAI: VESPA, SANTORO RISPETTI REGOLE O AVREMO GUERRA CIVILE
CON IL SUO ATTEGGIAMENTO INCANAGLISCE RAPPORTI POLITICA-TV
ROMA
(ANSA) – ROMA, 3 GIU – “Ancora una volta Michele Santoro ha messo i piedi nel piatto della politica e della Rai con la consueta arroganza di chi è per sentenza sopra la legge. Porta a porta non ha parlato martedì dei ballottaggi perché ne ha parlato lunedì e mercoledì. Vuol dire che la prossima volta chiederemo a lui che tanto ne sa più di noi la cadenza delle nostre puntate”. Così Bruno Vespa replica oggi al conduttore di Annozero, che ieri sera aveva ironizzato sul fatto che Porta a porta si fosse occupato di diete all’indomani dei ballottaggi. “Santoro – sottolinea Vespa in una nota – non si rende conto che con il suo atteggiamento incanaglisce i rapporti tra politica e televisione. Visti i precedenti, non ci facciamo molte illusioni. Ma se non sarà  ricondotto come altri al rispetto delle regole – avverte in conclusione il giornalista – avremo un autunno di guerra civile in una Rai ormai balcanizzata”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi