Televisione

03 giugno 2011 | 16:19

RAI: RIZZO NERVO, DG LEI NON PRENDE ORDINI DA P. GRAZIOLI

POL:RAI
2011-06-03 15:02
RAI: RIZZO NERVO, DG LEI NON PRENDE ORDINI DA P. GRAZIOLI
NOMINE? PRIMA RIEMPIRE CASELLE VUOTE; GIU’ LE MANI DA RUFFINI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 3 GIU – “Lorenza Lei non avrebbe mai accettato un mandato prendendo indicazioni da Palazzo Grazioli, come da qualsiasi altra segreteria politica. La Lei ha fatto bene in Rai in tutti i settori dove ha operato, ha accettato il mandato offerto da tutti i consiglieri, che l’hanno nominata all’unanimità . Risponde al Consiglio non ad altri”. Lo dice il consigliere Rai Nino Rizzo Nervo, durante l’ultima puntata di KlausCondicio, il programma di Klaus Davi in onda su YouTube. Parlando poi delle possibili nuove nomine, “credo che la priorità  – afferma il consigliere – sia quella di riempire le caselle scoperte. Le nomine in questo senso vanno fatte con urgenza, mentre sta al direttore generale valutare altre eventuali priorità . Quanto a quello che scrivono i giornali o i siti di gossip a me interessa poco. Deve essere chiaro che nessuno deve avere la tentazione di rimettere l’orologio 13 mesi indietro, al momento in cui Masi aveva proposto le sue nomine. Il criterio deve essere quello della meritocrazia. Se invece si ricomincia coi vecchi nomi di Palazzo Grazioli di due anni fa, credo che si riproporrebbero gli stessi problemi”. Quanto a Rai3, “credo che solo un demente – afferma Rizzo Nervo – possa pensare di sollevare per la seconda volta Ruffini, disattendendo le decisioni della magistratura. Ruffini, a cui va il merito di aver mandato in onda ‘Vieni via con me’, ma anche il nuovo programma di Mario Calabresi (Hotel Patria, ndr) e di aver varato la coraggiosa disanima di potere di Lucia Annunziata, ha ottenuto risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Ha dimostrato al mercato che Rai3 non è più la cenerentola della televisione e può raggiungere gli stessi ascolti di Rai1. Se tentassero cacciarlo nuovamente questa volta arriverebbero i carabinieri con le manette”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB