Kosovo/ Telekom Austria interessata a privatizzare azienda Tlc

Kosovo/ Telekom Austria interessata a privatizzare azienda Tlc

Dopo fallito tentativo di acquisire controllo Telekom Srbija

Belgrado, 7 giu. (TMNews) – Telekom Austria conferma il suo interesse per la privatizzazione dell’azienda kosovara di Poste e telecomunicazioni (Ptk), messa in vendita dal governo di Pristina lo scorso anno. “In via generale siamo interessati” ha dichiarato la portavoce di Telekom Austria, Elisabeth Mattes, confermando le indiscrezioni pubblicate dal quotidiano austriaco “Die presse”. Lo stesso ha informato che in corsa ci sarebbero anche i croati di T-Hrvatski Telekom, controllata di Deutche Telekom.Per Telekom Austria si tratta del secondo tentativo ravvicinato di acquisire un operatore balcanico, dopo il rifiuto da parte di Belgrado di venderle il 51% di Telekom Srbija per 1,1 miliardi di euro, contro il prezzo fissato di 1,4.
Ptk fornisce in Kosovo servizi postali, di telefonia fissa e mobile: quest’ultimo segmento conta circa un milione di utenze.

Iso

071546 giu 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci