RAI: LAURO (PDL), LEI NON SI FARA’ CONDIZIONARE DA PARTITI

RAI: LAURO (PDL), LEI NON SI FARA’ CONDIZIONARE DA PARTITI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 7 GIU – “Vedove inconsolabili del santorismo, le opposizioni di sinistra, e non solo, hanno versato il loro copioso e scontato tributo di lacrime alla notizia, peraltro attesa, della risoluzione consensuale del contratto Rai-Santoro ed hanno iniziato subito a bombardare il fortino del direttore generale, con una serie di considerazioni che nulla hanno a che fare con il servizio pubblico radiotelevisivo”. Lo afferma in una nota il senatore del Pdl Raffaele Lauro membro della Commissione di Vigilanza Rai. “Sono certo – prosegue – che Lorenza Lei non si farà  condizionare minimamente dalle intimidazioni della vecchia politica, che si ostina a considerare ancora la Rai come una multiproprietà  dei partiti o di esponenti di partito, e procederà  con determinazione a salvaguardare l’azienda, ripristinando regole di correttezza e di completezza nell’offerta informativa del servizio pubblico”. (ANSA).
CAS/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi