LA7: MENTANA “OGGI GARIBALDINA, CON DE BENEDETTI CAMBIEREBBE”

ROMA (ITALPRESS) – “La7 cambierebbe sia con Rcs sia con De Benedetti, soprattutto con De Benedetti” Lo ha detto Enrico Mentana intervistato da Oscar Giannino su Radio 24. “La forza di La7 e’ quella di essere un prodotto diverso rispetto ai prodotti giornalistici che si trovano in edicola – continua il direttore del Tg La7 – ed e’ ovvio che puo’ essere molto garibaldina e all’avanguardia e perfino di opposizione perche’ lavoriamo per una rete che non ha un segno vistoso nella proprieta’. Ma se la rete dovesse avere un segno vistoso nella sua proprieta’, come e’ De Benedetti, si possono inquadrare le vere mire dell’editore”. “L’ideale sarebbe che La7 rimanga l’editore, incarnato in Telecom, e un futuro partner industriale che entri a far parte della proprieta’ e ci investa a sua volta, mi piacerebbe – conclude – che non avesse un segno politico o editoriale vistoso, proprio per continuare in questo perfetto equilibrio”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi