New media, TLC

09 giugno 2011 | 9:38

Società  ricerche: nel 2011 in calo vendite pc, avanzano tablet

Società  ricerche: nel 2011 in calo vendite pc, avanzano tablet
Le stime di crescita di Gartner riviste verso il basso

Washington, 9 giu. (TMNews) – La società  specializzata in ricerche Gartner ha rivisto al ribasso le sue previsioni di crescita delle vendite di personal computer nel mondo, a causa di un netto calo negli acquisti di netbook e altri minicomputer, che soffrono del successo dei tablet.Sono circa 385 milioni i computer che dovrebbero essere venduti nel 2011, vale a dire una crescita del 9,3 per cento rispetto al 2010 ha indicato Gartner; la previsione precedente era pari al 10,5 per cento.”I prodotti PC mobili non sostengono più la crescita a causa di un palese disinteresse dei consumatori per i mini-notebook”, ha commentato in un comunicato il direttore della ricerca di Gartner, Ranjit Atwal. Questi “mini-notebook” sono computer meno potenti, più piccoli, più leggeri e più conveniente dei computer portatili classici. Sono soprattutto concepiti per il collegamento internet. “Le consegne di mini-notebook si sono contratte in modo considerevole durante gli ultimi trimestri, riducendo significativamente la crescita” dei prodotti pc portatili nel complesso, ha spiegato Atwal, “I tablet, come l’iPad (realizzato da Apple), hanno inoltre avuto un impatto sulla crescita dei prodotti portatili”. Secondo Gartner, la crescita del mercato dovrebbe essere assicurata più dalle imprese che dai consumatori, che “monitorano da vicino le loro spese a causa di un clima persistente di incertezza economica”.

Fco

090800 giu 11