Tlc/ Nasce Confindustria Digitale, la guida Stefano Parisi

Tlc/ Nasce Confindustria Digitale, la guida Stefano Parisi
Ne fanno parte imprese per 250mila addetti e 70 mld di fatturato

Roma, 9 giu. (TMNews) – Nasce ‘Confindustria Digitale’, la nuova Federazione di rappresentanza industriale con l`obiettivo di promuovere lo sviluppo dell`economia digitale. Ai quattro soci fondatori – Assotelecomunicazioni-Asstel, l`associazione della filiera delle imprese di telecomunicazioni, Assinform in rappresentanza dell`Information Technology, Anitec che riunisce i produttori di tecnologie e servizi di Ict e Consumer Electronics, Aiip associazione degli internet Provider – si andranno ad aggiungere nei prossimi mesi altre importanti associazioni dei settori Ict.Guiderà  la neo federazione Stefano Parisi, presidente di Asstel, insieme ai due vice presidenti, Paolo Angelucci, a capo di Assinform e Cristiano Radaelli di Anitec, fino alla prima assemblea, prevista entro la fine dell`anno, per l`elezione dei nuovi organi.”La nascita di Confindustria Digitale corrisponde all`esigenza di radicare in Italia un progetto-paese di trasformazione dell`economia e della società , capace di sfruttare le grandi potenzialità  delle tecnologie digitali”, afferma Stefano Parisi.A Confindustria Digitale fanno capo imprese per un totale di oltre 250.000 addetti che realizzano un fatturato annuo di oltre 70 miliardi di euro.

Red/Rbr

091443 giu 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci