Televisione

11 giugno 2011 | 15:24

RAI: MERLO, LEI NON PIACE ALLA DESTRA? FORSE SIAMO SU BUONA STRADA

RAI: MERLO, LEI NON PIACE ALLA DESTRA? FORSE SIAMO SU BUONA STRADA
(ASCA) – Roma, 11 giu – ”In un servizio pubblico credibile e solido non esistono i martiri, gli eroi e gli intoccabili. Non siamo ridicoli e non confondiamo la parole. Semmai, adesso si devono approvare palinsesti e programmi che garantiscono sino in fondo il pluralismo e la liberta’ di informazione. A prescindere dai vari conduttori. E se il consigliere del Pdl Verro pensa che il nuovo Direttore generale Lei fa troppe scelte che non piacciono al centro destra, forse abbiamo modo di pensare che una nuova e piccola inversione di rotta nella Rai c’e’ stata. Meglio tardi che mai”. Lo dice Giorgio Merlo, Pd, vicepresidente della Commissione parlamentare di Vigilanza Rai.