Rai/ Verro: astenuto su palinsesti, serve rinnovamento programmi

Roma, 13 giu. (TMNews) – Astenuto sui palinsesti autunnali per chiedere un rinnovamento dei programmi e più pluralismo. Lo dice Antonio Verro, consigliere di maggioranza Rai. “Gli autori e i conduttori che hanno permesso alla Rai di raggiungere positivi obiettivi d’ascolto nelle passate stagioni rappresentano una risorsa per il servizio pubblico e il loro rapporto con la Rai non è in discussione, per quanto mi riguarda. Ciò che io ed altri consiglieri abbiamo ribadito e richiesto, in più occasioni – prosegue – è semplicemente un rinnovamento di alcuni generi e programmi in funzione di una maggiore attenzione al pluralismo, principio costantemente invocato ma che stenta ancora a trovare una sua piena concretezza in alcune trasmissioni.” Astensione sul voto dei Palinsesti Rai, spiega, sulla base di “un’occasione mancata per tentare di rinnovare le formule editoriali dei programmi di approfondimento. È poco corretto e in malafede chi sulla stampa, per semplice visibilità  politica, urla alla censura o alla passiva subalternità  alla politica inventando fantasiosi veti di consiglieri di amministrazione su personaggi televisivi”, conclude Verro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi