Agcom/ Fini: Obiettivo svolta digitale sia maggiore pluralismo

Agcom/ Fini: Obiettivo svolta digitale sia maggiore pluralismo
Evitare ogni tentazione di difesa di antiche rendite posizione

Roma, 14 giu. (TMNews) – “La svolta digitale, con tutto ciò che ne deriva in termini di nuovi modelli di consumo, nuovi target, nuove modalità  di fruizione dei contenuti, richiede un approccio consapevole in ordine agli obiettivi che si devono perseguire: maggiore pluralismo, maggiori opportunità  di scelta, maggiore efficienza allocativa”. Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, intervenendo alla presentazione della relazione annuale dell’Agcom a Montecitorio.”Essa richiede, però – ha spiegato – anche scelte coraggiose per evitare ogni inerzia ed ogni tentazione di arroccamento a difesa di antiche rendite di posizione, che non permetterebbero al ‘sistema-Paese’ di competere adeguatamente nel circuito internazionale”.

Luc

141147 giu 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci