TLC

15 giugno 2011 | 11:47

TLC: LA BANDA LARGA DI VODAFONE ARRIVA A NORAGUGUME E GADONI

ROMA (ITALPRESS) – La banda larga di Vodafone fa tappa ancora una volta in Sardegna. Con la copertura di due comuni nel nuorese, Noragugume, comune con 346 abitanti e Gadoni, con 900 abitanti, prosegue il progetto di Vodafone Italia per superare il digital divide portando la banda larga in 1.000 Comuni nei prossimi tre anni. “Accogliamo con piacere gli investimenti di operatori privati come Vodafone che sta mettendo in campo rilevanti risorse per la diffusione della banda larga e per il superamento del digital divide in alcuni territori del Paese, che vivono gia’ i disagi delle insufficienti infrastrutture materiali – dichiara Bruno Murgia, deputato del Pdl in commissione Cultura alla Camera – Cio’ vale per tanti Comuni della Sardegna, come Noragugume e Gadoni, dove i cittadini saranno raggiunti dalla banda larga grazie all’iniziativa di Vodafone. Il diritto alla connessione veloce e’ sempre piu’ una priorita’ per il futuro del Paese”. “Il progetto 1000 Comuni che fa tappa ancora una volta nel nuorese, rappresenta il nostro contributo concreto per coprire ogni giorno un Comune italiano privo di accesso veloce al web – ha sottolineato Maurizio Sedita, direttore Regione Centro di Vodafone Italia – Un lavoro impegnativo, premiato dall’entusiasmo di cittadini e P.A., che possono cosi’ valorizzare a pieno le potenzialita’ del territorio e della comunita’ locale. Insieme all’innovazione tecnologica legata alla realizzazione di un’infrastruttura di rete all’avanguardia – continua Sedita – crediamo sia indispensabile mettere a disposizione anche strumenti che contribuiscano a colmare le differenze tra le generazioni e che aiutino a utilizzare la rete in modo consapevole e responsabile”. Accanto al Progetto 1000 Comuni, Vodafone Italia ha avviato l’iniziativa Infamiglia, con l’obiettivo di sensibilizzare ed educare genitori, nonni e figli ad utilizzare internet, telefono cellulare e nuove tecnologie.