RAI: USIGRAI, GIUSTO FERMARE NOMINE, SI LASCI LAVORARE DG

RAI: USIGRAI, GIUSTO FERMARE NOMINE, SI LASCI LAVORARE DG
(V. ‘RAI: DOMANI NIENTE NOMINE…’ DELLE 16.07)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 GIU – “Le nomine servono, tuttavia è stato giusto fermarle per una riflessione sul metodo. Apprezziamo la scelta di non andare avanti, ma il bivio è spostato di qualche metro”. E’ quanto sottolinea il segretario dell’Usigrai, Carlo Verna. “Se si considera, nel solco di quello che i cittadini hanno chiesto coi referendum, la Rai un bene comune – afferma Verna in una nota – allora si troverà  un modo per nomine condivise e di alto profilo, se invece si deve far contento il Palazzo che già  trema, assecondandone faticosamente tutte le anime, allora ci sarà  un danno ulteriore ad un’azienda che ha bisogno di un rilancio anche di immagine. Noi altri danni non ne tollereremo e osiamo pensare che l’opinione pubblica sia in sintonia. Al direttore generale chiediamo di fare con coraggio quel che pensa giusto e non quel che cerca di imporle la maggioranza di governo che forse pressa anche quella consiliare. Ma l’appello è anche al contrario: lasciate lavorare Lorenza Lei – conclude Verna – senza pretendere scelte che corrispondano ai vostri desideri e non all’interesse dell’azienda”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi