Televisione

16 giugno 2011 | 10:11

RAI: EMANUELA FALCETTI, ESTROMESSA SENZA GIUSTIFICAZIONI

RAI: EMANUELA FALCETTI, ESTROMESSA SENZA GIUSTIFICAZIONI
GIORNALISTA TRAMITE LEGALI INVITA AZIENDA A REVOCA PROVVEDIMENTO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 GIU – Emanuela Falcetti, conduttrice di ‘Istruzioni per l’usò su Radio1, lamenta di essere stata “estromessa” dalla Rai “senza alcuna giustificazione organizzativa”, dopo aver chiesto all’azienda di “far salvi i diritti maturati in oltre 29 anni” di lavoro. “In un comunicato del comitato di redazione del Gr, affisso oggi in bacheca – spiega il legale della conduttrice, Domenico D’Amati – si afferma che con effetto dal 30 giugno ‘Emanuela Falcetti con le sue Istruzioni per l’uso chiudono il rapporto di lavoro con la reté. La Falcetti precisa che tale notizia è inesatta in quanto ella non ha mai chiuso alcun rapporto con l’azienda. In verità  ella viene estromessa dal suo posto di lavoro senza alcuna giustificazione organizzativa soltanto perché, attenendosi ad una prescrizione di legge, ha correttamente informato la Rai della sua volontà  di far salvi i diritti maturati in oltre 29 anni di quotidiano, gravosissimo lavoro, in condizioni di subordinazione, per le testate giornalistiche dell’emittente pubblica”. La giornalista, assistita da D’Amati, “ha invitato la Rai a revocare il provvedimento anche in considerazione del grave danno erariale che potrà  derivare all’azienda dalla perdita di ingenti introiti per pubblicità  e altre fonti di ricavo”. (ANSA).
TH/STA S0A QBXB